Chi sono

Barbara Oliva

Dopo un lavoro di attivazione dei talenti nel 1999, ho intrapreso un vero percorso di studio, esplorazione ed esperienza delle potenzialità del tocco e utilizzo dell’energia. Ho acquisito il primo e secondo livello di Osho-Neo Reiki con il maestro Gyamprem nel 1999.

Terapista Shiatsu certificata,  mi sono diplomata con Stefania Ferri, Scuola Lotus di Bologna nel 2005 e pratico in maniera costante come operatrice Shiatsu professionista. Attualmente sono iscritta alla Federazione Fisieo.

Acquisite certificazioni per il massaggio rilassante con olii essenziali, linfodrenaggio metodo Vodder, tecniche manuali di massaggio, riflessologia del piede, massaggio mio-fasciale decontratturante.

Sono operatore tecnico del benessere in Ayurveda, attualmente sto perfezionando gli studi di massaggio Ayurvedico avanzato presso Scuola AIMA Milano.

Diploma di operatore olistico Csen.

Pratico Hatha Yoga da oltre 10 anni, dopo un’esperienza nelle scuole di infanzia di Formigine (MO) di avvicinamento alla pratica del Qi Gong e Yoga, nel 2018 ho conseguito il diploma per insegnante di Yoga per Bambini 3-13 anni a Firenze con il metodo BalyaYoga®. Lavoro sia con le scuole che nel privato. Iscritta all’Albo Insegnanti Yoga per bambini Balyayoga per Modena e Provincia.

Il massaggio non è cosa ordinaria. Esso ha un enorme significato. Ci sono poche persone nate per massaggiare.…. La persona che massaggi non ha corpo. Concepiscila come senza corpo e il tuo massaggio andrà molto in profondità. Primo pensa alla persona come se non avesse corpo, e poi pensa te stesso come se non avessi corpo……. la prima cosa è sentire che l’altro è semplicemente una energia; tu sei anche una energia. Dopodiché comincia a giocare con l’energia come se stessi suonando una chitarra. Fa che sia musica più che massaggio. Fa che sia gioco più che lavoro. Lascia che venga dal cuore più che dalla mente. La tecnica va conosciuta, ma poi dimenticata. Uno dovrebbe conoscere la tecnica e poi non preoccuparsi di essa. Essa si radica nell’inconscio e da li funziona, ma tu muoviti attraverso l’istinto. In questo modo tu senti l’energia dell’altra persona, presenti te stesso come un fenomeno energetico, e poi due energie cominciano a giocare. Il massaggio è quasi come amare.

Osho, tratto da “The shadow of the whip”

Vorrei ringraziare chi mi ha accompagnato nella realizzazione del mio sogno/progetto: mia madre Teresa e mio figlio Lorenzo, che mi hanno sempre sostenuto; Trishna, senza la quale ora starei ancora brancolando nel buio; Lorenza e Alessandro, per l’aiuto in questo sito oltre all’amicizia profonda; Alessandra, per le foto meravigliose; Ilenia, per essere modella perfetta e collega preziosa; Piero, per i consigli intuitivi e per esserci … Infine ringrazio i miei maestri e tutte le persone che si affidano alle mie mani e senza le quali il mio lavoro sarebbe inutile…